Quasi 2 milioni di euro per il Natale dei messinesi, il più bello degli ultimi anni. La Giunta De Luca lavora su questo fronte. Una nuova delibera prevede l’incremento delle risorse già stanziate in precedenza. Dalla ruota panoramica a piazza Cairoli, il cui allestimento è iniziato, alla pista di giaccio a piazza Duomo per poi arrivare ad una serie di eventi disseminati su tutto il territorio urbano con particolare attenzione alle periferie. Il vice sindaco Carlotta Previti sta lavorando all’allestimento del ricco programma che a breve sarà illustrato. Ma non c’è Natale senza polemica in riva allo Stretto.

Non solo quella dell’isola pedonale di via Dei Mille, richiesta da tempo dall’associazione dei commercianti. Su questo punto Pd e Liberame sollecitano l’amministrazione De Luca perchè ci sia una risposta. Sul finanziamento delle attività natalizia si registra ancora la contestazione del consigliere comunale Alessandro Russo, che ha presentato una nuova interrogazione. Gli eventi proposti rientrano nell’obiettivo del Piano Promozionale legato al cosiddetto “Brand Messina”. Il Comune ha destinato agli eventi natalizia parte delle risorse per il sostegno economico alle imprese. Ed i queste ore i costi stanno lievitando.