Amministrativi positivi al Papardo. Una classe dell’Archimede in quarantena

Quattro amministrativi dell’ospedale Papardo sono risultati positivi al Covid 19. Si tratta di soggetti asintomatici per i quali è stato predisposto il protocollo previsto in questa circostanza con l’isolamento fiduciario. La direzione dell’azienda sanitaria ha già predisposto l’intervento di sanificazione. Positiva anche una che si era recata in ospedale per effettuare un ricovero ma che, dopo l’esito del tampone, è stata mandata a casa.

Osservate speciali in questo momento le scuole. Ieri il caso di uno studente positivo del liceo classico La Farina. Il ragazzo, però, da tempo si trovata in casa ed era impegnato nella didattica a distanza. L’Asp sta comunque tracciando i contatti del giovane che avrebbe partecipato ad una festa di compleanno. Anche una ragazza del liceo scientifico Archimede è risultata positiva al Coronavirus. Si tratta di una giovane studentessa di una quinta, che si è sottoposta al tampone dopo aver manifestato dei sintomi. Adesso si trova in quarantena con la sua famiglia, così come i suoi compagni di classe, in isolamento precauzionale in attesa degli esiti dei tamponi (alcuni sono già risultati negativi).

A confermare la notizia è il responsabile dell’Unità operativa complessa dell’Asp di Messina Carmelo Crisicelli. La quarantena durerà dieci giorni, così come stabilito dal nuovo Dpcm.

In provincia massima attenzione a Galati Mamertino, comune che la Regione ha dichiarato zona rossa. Altri casi si segnalano a Torregrotta e Barcellona. Un positivo nelle scorse ore anche a Letojanni ed Alì Terme.