Si è attivata nuovamente la macchina del soccorso per la forte attività effusiva del vulcano dell’Isola di Stromboli ricominciata nella mattinata del 28 agosto, e tuttora in atto.

Assieme ai Vigili del fuoco di terra e di mare sono coinvolte anche le altre Forze (Guardia Costiera, Carabinieri, ecc.) attivate immediatamente dopo l’importante e necessaria riunione anche in videoconferenza tenutasi in Prefettura

Le attività di soccorso e prevenzione, per la sicurezza e la salvaguardia della popolazione, operano in attività congiunte in applicazione del piano nazionale denominato “Stromboli”.