MESSINA. Badante in casa di una anziana signora da mesi sottraeva preziosi che venivano venduti dal compagno ad un compro oro. Vassoi, servizi pregiati e gioielli per un valore di circa 100.000 euro. Per entrambi sono stati disposti gli arresti domiciliari