MESSINA. Oltre alle polemiche anche il maltempo. La ditta Albalux di Novara di Sicilia ha deciso. Cala definitivamente il sipario sul Giardino delle luci. Iniziati i lavori per lo smontaggio degli arredi.

Ingenti i danni del maltempo nelle scorse ore. Ma a spingere per questa decisione sarebbero state anche le spese che la ditta avrebbe dovuto sostenere: 11 mila euro di occupazione suolo pubblico a fronte della riduzione dei previsti introiti, determinata dall’abbattimento del costo del biglietto da 5 a 2 euro.

Una vicenda nata male e gestita peggio. Un vero fallimento con responsabilità che vanno ricercate anche nell’amministrazione comunale, che avrebbe dovuto vigilare sin dall’inizio e concordare per tempo le attività previste nella principale piazza della città.