Lo scontro tra scooter e cinghiale non si era ancora sentito, ma a Messina due giorni fa è accaduto anche questo. Un uomo, titolare di una bar della via Palermo, mentre era alla guida del suo mezzo a due ruote si è scontrato nella salita Tremonti con una coppia di cinghiali, inutile il tentativo di evitare gli animali. La caduta ha provocato traumi a gomito, anca e ginocchio.

I due ungulati avrebbero attraversato all’improvviso la carreggiata correndo all’impazzata, forse spaventati da qualcosa o qualcuno. A riferire tutto il consigliere del V quartiere Franco Laimo

contattato dal centauro e dai residenti della zona dopo l’incidente.

Il rappresentante di circoscrizione, che da anni ormai segue le vicissitudini della “questione cinghiali” ha immediatamente riferito quanto accaduto all’assessore al Pronto intervento e Protezione civile Massimo Minutoli. Come riferito dal nostro telegiornale la questione dovrebbe comunque risolversi a breve.

Il Comune ha infatti pubblicato all’albo pretorio la determina a contrarre per l’affidamento diretto ad una ditta per la cattura ed allontanamento dei cinghiali, ed entro la prossima settimana si dovrebbe affidare il servizio e chiudere questa triste storia.

Laimo infine evidenzia come tali famiglie di ungulati si siano vertiginosamente proliferati e adesso anche la zona dell’Annunziata alta è invasa, raccolti totalmente distrutti ed i cinghiali sono entrati fin dentro i cortili delle abitazioni.