I 45 autisti rimasti disoccupati alla scadenza del contratto hanno manifestato oggi davanti a Palazzo Zanca. Consegnato un documento al presidente del Consiglio Comunale Claudio Cardile. “Chiediamo reinserimento con fondi destinati al Covid”