MESSINA. Nell’ambito dei servizi predisposti per porre un argine al dilagante fenomeno della ludopatia, i poliziotti della Squadra di Polizia Amministrativa hanno effettuato numerosi controlli con conseguente contestazione e verbale di illecito ammnistrativo nei confronti di esercizi commerciali per un ammontare di euro 7.696,00. 

Anche in questo caso gli agenti hanno riscontrato lo svolgimento dell’attività in difetto di autorizzazione e la violazione delle prescrizioni imposte.

I servizi di verifica di rispetto delle prescrizioni di sicurezza e di tutela del decoro urbano proseguiranno e continueranno a riguardare le zone maggiormente interessate su tutto il territorio.