La nave da crociera Msc Opera, che le autorità maltesi hanno “respinto” per precauzione contro il coronavirus attraccherà regolarmente a Messina. La nave avrebbe trasportato, secondo notizie non confermate, un passeggero che il 28 febbraio sarebbe sbarcato a Genova e successivamente sarebbe risultato positivo ai controlli.

A seguito di questa notizia le autorità di Malta hanno deciso di “respingere” la nave carica di turisti.

La Msc Opera aveva però in programma una tappa a Messina che non è stata rinviata. Il presidente dell’Autorità Portuale di Messina Mario Mega ha dichiarato che non ci sono particolari disposizioni e che non risulta nessun contagiato a bordo