Ancora una iniziativa del sindaco di Messina contro il direttore generale dell’Asp. Cateno De Luca, questa mattina, si è recato presso la sede dell’Azienda Sanitaria Provinciale ed ha intimato lo “sfratto” al dirigente Paolo La Paglia considerato il principale responsabile della cattiva gestione dell’emergenza pandemica in città.

Intanto si attende l’esito del lavoro della commissione ispettiva nominata dall’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza. Ma la poltrona di La Paglia traballa e presto il dirigente potrebbe essere sostituito.