La commissione presieduta dal consigliere Libero Gioveni ha affrontato il problema