Verso la conclusione le indagini geotecniche e georadar strutturali avviate da Autostrade Siciliane sulle gallerie della Messina-Catania e della Messina-Palermo. Per effettuare i monitoraggi strutturali, e programmare gli eventuali interventi di manutenzione straordinaria, saranno chiusi alla viabilità i tratti autostradali della A18 indicati di seguito ed il traffico sarà deviato sulla carreggiata opposta (dove vigerà il doppio senso di circolazione):

dalle ore 7.00 di giorno 18 alle ore 24.00 di giorno 19 giugno, sulla carreggiata di valle (in direzione Messina) tra il km. 31,234 e il km. 28,386;dalle ore 7.00 di giorno 21 alle ore 24.00 di giorno 22 giugno, sulla carreggiata di monte (in direzione Catania) tra il km. 28,368 e il km. 31,234;dalle ore 7.00 di giorno 23 alle ore 24.00 di giorno 26 giugno, sulla carreggiata di monte (in direzione Catania) tra il km. 12,368 e il km. 16,634;dalle ore 7.00 di giorno 28 giugno alle ore 24.00 di giorno 1 luglio, sulla carreggiata di monte (in direzione Catania) tra il km. 3,447 e il km. 7,222;dalle ore 7.00 di giorno 2 luglio alle ore 24.00 di giorno 7 luglio, sulla carreggiata di monte (in direzione Catania) tra il km. 4,165 e il km.12,368.A seguito invece dei controlli svolti in precedenza, inizieranno già domani, mercoledì 17 giugno, il lavori di messa in sicurezza delle adiacenti gallerie Scaletta Zanclea e Piano Cutiri, sempre sulla Messina-Catania. Pertanto, sino alle ore 9.00 del 26 giugno, verrà chiuso al transito il tratto in direzione Messina che le ospita, tra i km. 12,368 e il km. 7,222, e contestualmente sarà istituto il doppio senso di marcia sulla carreggiata opposta.