Intervista al docente di Economia dell’Università di Messina Michele Limosani: “Giusto concordare con le regioni provvedimenti diversi in base al numero dei contagi. Andare avanti con coraggio. Nemmeno gli stipendi degli statali sono al sicuro. Siamo tutti sulla stessa barca, come ha detto il Papa”