Folgorato dalla scarica di una rete elettrica che aveva installato per proteggere le sue coltivazioni dai cinghiali. Tragedia ieri nelle campagne di Salice. A perdere la vita il pensionato 72enne Rosario Feminò.

L’uomo, mentre si trovava nelle sue proprietà, sarebbe inciampato venendo così a contatto con quel recinto elettrificato. La scossa non gli ha lasciato scampo. Un tragico incidente sul quale indagano i Carabinieri della compagnia Messina centro per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.