Ancora una volta il sindaco Cateno De Luca “pontifica” su Facebook. Questa volta nel mirino c’è il commissario della Polizia Municiapale Carmelo La Rosa, noto per essere sempre generosamente in servizio anche ben oltre il suo orario di lavoro. Il primo cittadino lo ha accusato di essere stato inefficiente nella gestione della vibilità a Torre Faro ecco il video:

Per la rappresentanza sindacale della Cisl espressioni inaccettabili. Ecco il comunicato nel quale si difende il commissario Carmelo La Rosa:

La rappresentanza sindacale della Polizia Municipale della Cisl, nello stigmatizzare le ingenerose accuse rivolte via “social” nei confronti della Polizia Municipale e gli inopportuni giudizi espressi nei confronti del Commissario La Rosa, quest’ultimo generosamente presente sempre oltre il suo normale orario di servizio, invita il sindaco ad un più rispettoso rapporto con lavoratori che per la difficile ed importante funzione svolta, non possono essere esposti al pubblico ludibrio e alla gogna mediatica alimentando quel clima di odio verso una categoria che è poco amata in tutto il territorio nazionale ed in particolare a Messina.
Altresì lo invitano a nominare tempestivamente un Dirigente Comandante che si occupi esclusivamente della Polizia Municipale e dei suoi numerosi problemi, e rammentano allo stesso che le assenze per malattia e per L. 104 sono specificatamente regolamentate da precise disposizioni d legge e sottoposte al vaglio dei medici competenti.