MESSINA. Un condottura idrica è stata tranciata questa mattina durante le operazioni di posa dei cavi della fibra ottica in via Croce Rossa. Ancora disagi e danni provocati in città dalle ditte che stanno eseguendo i lavori per conto della Open fiber.

Abbondante la fuoriuscita di acqua che, copiosa, si è riversata sulla strada, obbligando l’Amam ad intervenire per sospendere l’erogazione in attesa del ripristino. Tutto ciò con grave disagio per gli abitanti della zona.

Lavori importanti per l’adeguamento tecnologico della città. Interventi fondamentali quelli per la posa dei cavi della fibra ottica. Disagi tanti come si sta verificando in questo momento e non solo per la viabilità ridotta per la presenza di cantieri.

Nelle scorse settimane il vicesindaco ed assessore ai lavori pubblici Salvatore Mondello ha incontrato i responsabili delle imprese per chiedere maggiori controlli nella realizzazione dei lavori. Ditte che, a quanto pare, hanno fatto orecchie da mercante.