Intervista all’ex sindaco di Messina Renato Accorinti che continua a spendere per la città parte degli stipendi accumulati quando era primo cittadino