Il ministro alle infrastrutture e ai trasporti Enrico Giovannini si presenterà in Parlamento, alla commissione trasporti della Camera, per rispondere in merito alle intenzioni del Governo sulla realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina. A comuncarlo la deputata messinese Matilde Siracusano.

 “Il ministro ha risposto positivamente alla convocazione – riferisce la rappresentante di Forza Italia, decisa sostenitrice della necessità di realizzare il collegamento stabile tra SIcilia e Calabria –  Il tema continua è stato sollecitato nelle scorse ore anche dal governatore della Regione Siciliana, Nello Musumeci, che ha incontrato il ministro Giovannini per discutere di mobilità e grandi opere nella nostra isola.

Il Ponte sullo Stretto di Messina, sfruttando anche le risorse europee del Pnrr per iniziative correlate, è una grande occasione per il nostro Paese e un’urgenza non più rinviabile – continua Matilde Siracusano – La Sicilia ha bisogno di un collegamento stabile e veloce con l’Italia e con l’Europa.

Forza Italia continuerà a sostenere questa sua storica battaglia e pretende dal governo parole chiare e tempi certi. Basta con le perdite di tempo”.

Si attende ora l’intervento del Ministro. Parole che possano fare chiarezza sul futuro di quest’opera che non è stata inserita, ad oggi, nelle infrestrttura da finanziare con il piano nazionale di ripresa e resilienza.