Attive da oggi 4 nuove microzone per la differenziata nella Area Sud della città. Messina Servizi Bene Comune amplia il servizio di raccolta porta a porta, nella Zona Gialla. Il nuovo servizio sta interessando interi quartieri popolari e diventa, dunque, l’ennesimo banco di prova nella gestione dei rifiuti a Messina. Porta a porta attivo adesso nei villaggi Cep e Unrra, in diverse aree della Strada Statale 114, la zona di Contesse e Minissale. Si comincia con l’umido. Per quanto riguarda il conferimento di vetro o carta, gli abitanti di queste nuove microzone dovranno allinearsi  a quanto previsto da calendario.

Sul www.messinaservizibenecomune.it sarà periodicamente pubblicato il calendario aggiornato per il conferimento settimanale di vetro e carta. I residenti di queste microzone potranno recarsi per eventuali ritiro dei mastelli o carrellati, ancora non consegnati, all’ex Decon e all’isola ecologica di Pistunina. Nei prossimi giorni intanto, saranno trasferite unità di personale dall’Area Centro all’Area Sud, al fine di poter adeguare la forza lavoro necessaria allo svolgimento del suddetto servizio.

Inoltre, i cassonetti dei rifiuti indifferenziati presenti a filo strada nelle suindicate sottozone, verranno prelevati a partire dal 25 Maggio. Per conferimento errato di materiali rispetto il calendario nei carrellati o mastelli, tutto il condominio o, nel caso di casa singola i residenti dell’unità abitativa, verranno multati. Sanzione è prevista per chi conferisce fuori orario, poiché rammentiamo che è possibile esporre i rifiuti per la differenziata solo dalle 21 alle 5 del mattino.