Il sindaco di Messina Cateno De Luca conferma la chiusura delle scuole con un’ordinanza firmata domenica sera. Gli istituti rimarranno chiusi ancora per una settimana. Il tempo necessario per avere l’esito dello screening sulla popolazione scolastica già programmato dall’Asp. Ecco alcuni passaggi del testo firmato dal primo cittadino:

“Da lunedì 30 novembre 2020 fino a sabato 5 dicembre 2020 la chiusura degli Istituti
comprensivi e scolastici pubblici, privati e paritari (per questi ultimi fatto salvo quanto
previsto al successivo punto 5), della Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado di
Messina per consentire l’esecuzione dei tamponi per lo screening della popolazione
studentesca finalizzata alla prevenzione e gestione del contagio da COVID 19;

  • 2. Che il Dirigente del Dipartimento Servizi alla Persona, Ufficio Politiche Scolastiche
    sovrintenda alla campagna di esecuzione dello screening della popolazione scolastica,
    avendo cura di attestare giornalmente al Sindaco, all’Asp ME, ed all’Ufficio Scolastico
    Provinciale l’avvenuta esecuzione degli esami da parte degli Istituti Scolastici che hanno
    aderito alla campagna secondo il cronoprogramma predisposto dal Comune di Messina di
    concerto con l’Asp e che verrà pubblicato a cura dello stesso Dirigente.
  • 3. Che all’avvenuto completamento dello screening secondo la dichiarazione resa dal
    Dirigente responsabile ai sensi dell’articolo precedente, in assenza entro le successive 48 di
    una comunicazione da parte dell’ASP di Messina diretta al Comune di Messina ed
    all’Ufficio Scolastico Provinciale con la richiesta di adozione di misure precauzionali a
    tutela della sanità della popolazione scolastica, l’Istituto Scolastico i cui studenti sono stati
    sottoposti ad esame potrà riprendere l’attività didattica di presenza, anche senza attendere
    la scadenza del termine di efficacia della presente Ordinanza”.