Rifacimento della segnaletica sia orizzontale che verticale, potenziamento della pubblica illuminazione, manutenzione stradale. Sono alcuni dei provvedimenti annunciati questa mattina in commissione consiliare dal vicesindaco ed assessore alla viabilità Salvatore Mondello per elevare i livelli si sicurezza delle strade cittadine a cominciare dalla via Consolare Pompea, negli ultimi mesi teatro di drammatici incidenti stradali. Il presidente della commissione Libero Gioveni ha preso atto di quanto annunciato dal rappresentante dell’Amministrazione. Saranno quattro le gare d’appalto per la realizzazione e il rifacimento delle indicazioni stradale spesso mandanti, mentre sono già stati avviati gli interventi per il potenziamento della                                                                                                                          pubblica illuminazione. Infine 5 milioni di euro saranno utilizzati per dare maggiore sicurezza alle arterie cittadine con adeguata manutenzione.
Oltre alle soluzioni prospettate dal sindaco l’aula ha voluto fornire alcuni suggerimenti che saranno valutati:

Vietare il transito dei mezzi pesanti nelle ore diurne, anche agli autocompattatori di Messina Servizi.

Mettere in sicurezza della pista ciclabile;

Installare castellane lungo tutto il tratto della litoranea, quanto meno nel periodo estivo;


Garantire una maggiore presenza della polizia municipale, soprattutto nella stagione estiva;
Informare sui rischi da incidenti stradali in collaborazione con scuole e associazioni;

Intensificare i controlli i su strada e nei locali dei tassi alcolemici e sull’eventuale uso di stupefacenti da parte degli automobilisti.