MESSINA. Il Ministero dei Trasporti sospende i treni notturni. Nessuna partenza dal nord Italia verso il sud. Nelle scorse ore non sono mancate le polemiche dopo l’ennesimo esodo, nonostante le restrizioni previste dall’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri firmato l’11 marzo.

Questa mattina sono scattati a Messina i controlli predisposti dal presidente della Regione Nello Musumeci, concordati con il prefetto Maria Carmela Librizzi. Bloccato il treno Intercity proveniente da Milano. Passeggeri sottoposti a verifica. I mezzi veloci Blujet sono partiti vuoti da Villa San Giovanni per evitare l’imbarco di chi è sceso dal treno.

Controlli anche alla rada San Francesco. Una stretta che era stata richiesta questa mattina anche dall’assessore regionale ai Trasporti Marco Falcone.