Studente positivo nel liceo “Galilei” di Spadafora, anche la classe in quarantena

SPADAFORA. Ancora un caso di positività al coronavirus a scuola. Questa volta si tratta di uno studente del liceo Galilei di Spadafora. A riferirlo il sindaco Tania Venuto. SI tratta di un ragazzo che frequenta una classe dello scientifico attualmente in quarantena con tutti i suoi compagni sono stati posti in quarantena. “L’Asp, inanto, ha già attivato tutte le procedure del caso – scrive il sindaco –  insieme allo studio epidemiologico per capire con chi il ragazzo è entrato in contatto. La situazione è sotto controllo e si raccomanda, ancora una volta – riferisce sempre il sindaco –  la massima prudenza ed in particolare di tenere la distanza interpersonale; non effettuare assembramenti; adoperare le mascherine; lavarsi ripetutamente ed in modo approfondito le mani”. Rassicurazioni dalla dirigente scolastica Giovanna De Francesco in merito a correttezza di tutte le procedure adottate e sanificazione degli ambienti.

Lo scorso 21 settembre un caso analogo si era registrato al liceo di Patti, dove venne disposta quarantena per tutti i ragazzi e didattica a distanza. La scuola continua ad essere banco di prova nel contrasto all’emergenza coronavirus. I contagi in Sicilia continuano ad aumentare circa 100 nuovi casi al giorno.