Tamponi rapidi, l’Asp Messina si attrezza

Il sistema che entrerà a regime nelle prossime settimane garantirà maggiore sicurezza agli operatori sanitari dipendenti dell’ASP di Messina, e permetterà di ridurre i disagi ai cittadini nei tempi di attesa per i ricoveri. Sono arrivate da qualche giorno e sono già in funzione da venerdì all’Ospedale di Patti, ed a breve in tutti gli Ospedali dell’azienda sanitaria provinciale, le apparecchiature diagnostiche per avere i risultati dei tamponi per lo screening Covid 19 in soli venti minuti, permettendo così di potere ricoverare i pazienti in tempo reale.
“Abbiamo acquistato otto macchine – dice il direttore generale Paolo La Paglia – una per ognuno dei sette ospedali e una per il laboratorio dell’ex Ospedale Margherita di Messina; non appena lo “specialist” della ditta fornitrice completerà il percorso di formazione agli operatori, le procedure saranno in funzione in tutte le aree grigie attrezzate nei pronto soccorso aziendali.”
Avere il risultato del test Covid 19 in soli venti minuti – come detto – garantirà maggiore sicurezza. Un provvedimento che forse doveva essere adottato già mesi fa per evitare i disagi che molti cittadini hanno subito nella gestione dei tamponi.