Intervista al rappresentante del Comitato La Nostra Città che da anni si batte per liberare il centro di Messina dai rischi derivanti dalla costante presenza di mezzi pesanti