“Si lavora a buon ritmo grazie al valore di imprese e uomini impegnati quassù, a 80 metri sulla città”. L’assessore regionale alle infrastrutture, Marco Falcone, è andato in sopralluogo ieri al viadotto Ritiro.

“Fino a poco tempo fa, su questa infrastruttura che avevamo trovato nella palude, nessuno avrebbe scommesso un euro. Oggi siamo già al 58 per cento di avanzamento dell’opera. Monitoriamo ogni giorno per l’obiettivo della consegna della rampa lato mare in estate. Tra quaranta giorni torneremo per valutare i progressi”.

Questa la dichiarazione dell’esponente del governo Musumeci.